La Storia

Comimport Italia nasce nel 1976 come società commerciale importatrice di saldatrici per materie plastiche, da cui infatti prende storicamente il nome l’azienda.

Comimport Italia e’ da sempre un’azienda all’avanguardia e a partire dall’inizio degli anni ’80, grazie al costante investimento nella ricerca & sviluppo e alla profonda conoscenza della tecnologia di saldatura, sposta sempre di più il suo core business nel campo della progettazione e dell’automazione industriale, applicata all’assemblaggio di particolari in materiale termoplastico.

Gli impianti di saldatura che oggi Comimport Italia costruisce sono studiati, progettati e realizzati ad hoc sulla specifica esigenza di saldatura del cliente.

Le tecnologie di saldatura impiegate sono ultrasuoni, lama calda ed incollaggio, corredate da sistemi di automazione complessi.

Comimport Italia e’ in grado di fornire ai suoi clienti dei prodotti tecnologicamente avanzati e di garantire un servizio completo. Si inizia dalla consulenza sulle applicazioni per svolgere al meglio l’attività di saldatura richiesta, si passa allo studio ed alla progettazione delle macchine di saldatura fino alla realizzazione dell’impianto stesso e si termina con l’assistenza tecnica post vendita.

Comimport Italia e’ anche un’azienda integrata verticalmente, in quanto dispone di un’officina meccanica interna che realizza le parti meccaniche critiche come i sonotrodi e gli emettitori.
Know how, design e produzione sono totalmente Made in Italy.

L’incessante ricerca dei più alti standard di qualità nel processo di saldatura e la propensione a trovare soluzioni sempre innovative per i clienti più esigenti e per le nuove esigenze del mercato, ha permesso a Comimport Italia di conquistarsi una posizione di assoluta leadership nel campo della saldatura della plastica.

Azienda

Comimport in pillole

4

macchine tradizionali

3

tecnologie principali

8

C.N.C.

42

anni di storia

1384

modelli di macchine prodotti

6

isole di montaggio

“PLASTIC WELDING AND PROCESS AUTOMATION”